martedì 24 febbraio 2015

24/02/2015 Giornata Pagana Europea della Memoria


Devo dire che è stata quasi una illuminazione. 
Da un po di tempo a questa parte è come se mi fossi bloccata, non riesco a procedere oltre con i miei studi, nulla mi esalta o mi stupisce, forse perché sono anni che studio la parte torica. Casa mia è un carcere dal punto di vista religioso, non posso accendere incensi, non posso fare nulla di sospetto.
Avevo bisogno di qualcosa, di fare miei nuovi insegnamenti. Ultimamente mi sono saltati agli occhi un po di post e ricerche relative agli Antenati, ed oggi ho avuto quella che prima chiamavo illuminazione. Io credo che quando si accetta come propria questa via, come condizione naturale si accetta che il caso in qualche modo non esista più: ci sarà sempre una rete di collegamenti, riferimenti che ci si pareranno davanti e non casualmente, ma perché quelle sono risposte di non so bene chi ai nostri dubbi. E così sono convinta che sia accaduto a me: non è un caso che tutto fosse relativo agli antenati, che volessi una guida, che non sapevo come procedere. 
Ho deciso dunque di provare questa strada, di rivolgermi alle mie sorelle del passato, a quelle donne che già hanno percorso questo cammino e che sapranno guidarmi in questo sentiero per me impervio.

Nessun commento: